Corso professionale di interior and environmental design

In uno scenario del lavoro sempre più settoriale e specializzato è necessario migliorare e perfezionare sempre più le proprie conoscenze sugli aspetti centrali della progettazione, intesa sia come attività progettuale, che come comunicazione del progetto, e gestione degli spazi e dei luoghi da essa prodotti.

Il corso è destinato a formare, professionisti e studenti, che operano, o vogliono operare, all’interno di questo processo, siano essi progettisti, come geometri, architetti, ingegneri o designer, o gestori e amministratori di luoghi ed attività, o blogger interessati alla lettura, comprensione e comunicazione degli aspetti del progetto architettonico.

Struttura del corso

Il corso è costituito da cinque moduli tematici.

I singoli moduli sono tra loro indipendenti, dunque, eventualmente, possono essere frequentati singolarmente, e non hanno tra loro vincoli di sequenza.

– Totale ore: 80

– Distribuzione: 5 moduli da 16 ore ciascuno.

– Durata singolo modulo: 16 ore, diviso in due giornate formative.

TEMATICHE SINGOLI MODULI

Modulo 1

– SCRIVERE, LEGGERE, COMUNICARE

Il corso approfondisce le tematiche legate alle modalità di comunicazione dei progetti e della loro condivisione attraverso gli strumenti multimediali della rete: blog, social network, gruppi, piattaforme dedicate.

Finalità del modulo è fornire agli studenti i principi e le strumentazioni di base per comprendere ed utilizzare i linguaggi di comunicazione, sia per comunicare i propri progetti che per progettare propri spazi mirati di discussione sulla rete (blog, gruppi, …).

Modulo 2

– EFFICIENTARE, VERIFICARE, GESTIRE

Il corso approfondisce le problematiche relative all’efficientamento energetico degli edifici, sviluppando le tematiche legate alla convenienza economica delle scelte progettuali, idonee a disegnare un grado di sostenibilità economica, strumento guida indispensabile della successiva fase tecnica.

Finalità del modulo è fornire agli studenti i principi e le strumentazioni di base per redigere report di verifica di fattibilità per l’efficientamento energetico e l’ottimizzazione dell’uso delle risorse all’interno delle strutture architettoniche.

Modulo 3

– DISEGNARE, PRESENTARE, MOSTRARE

In un mondo progettuale inflazionato dall’utilizzo del rendering e delle immagini foto realistiche, assume sempre maggiore importanza la capacità di saper presentare le idee alla base della progettazione, sia sotto forma di schizzi a mano, sia anche rilette e rielaborate in chiave digitale, quale veicolo della qualità e della unicità dell’idea progettuale.

Finalità del modulo è fornire agli studenti gli strumenti per definire un linguaggio di comunicazione capace di sviluppare un discorso per immagini.

Modulo 4

– ILLUMINARE, COLORARE, EVIDENZIARE

La luce ed il colore sono elementi fondamentali per la progettazione dello spazio e per la sua percezione da parte delle persone. Di conseguenza non sono elementi applicabili in un secondo momento ma concorrono da subito, ed in sinergia con tutti gli altri elementi, a definire e sviluppare l’idea progettuale.

Finalità del modulo è fornire principi e strumentazioni di base per comprenderne le specificità e le modalità di utilizzo.

Modulo 5

– RISCALDARE, RINFRESCARE, RISPARMIARE

Il risparmio energetico, il contenimento e l’ottimizzazione dell’uso delle risorse sono ormai un elemento imprescindibile. Il controllo di tali problematiche deriva sia da una corretta progettazione ma anche da un consapevole utilizzo e gestione degli spazi.

Finalità del modulo è offrire agli studenti, siano essi progettisti, utilizzatori o anche gestori di attività, gli strumenti per un più efficiente uso dei luoghi, sia per orientarsi all’interno delle offerte e novità tecnologiche presenti sul mercato.

REQUISITI DI AMMISSIONE

Per poter partecipare al Corso è necessario essere in possesso di uno dei seguenti requisiti: Diploma di scuola media superiore, Titolo di laurea triennale come da nuovo ordinamento universitario italiano, Titolo di laurea quadriennale o quinquennale come da previgente ordinamento universitario italiano. Il numero minimo di partecipanti per l’attivazione dei singoli Moduli è pari a 6 iscritti; sotto tale numero il Modulo non sarà attivato.

FREQUENZA

La formula è stata organizzata tenendo conto delle diverse necessità degli studenti, anche di quelli già lavoratori. L’inizio del Corso è previsto per il 1 febbraio 2017 e durerà sino al 30 aprile 2017. Il corso è composto da 5 moduli, da 16 ore ciascuno, per un totale di 80 ore, frequentabili sia singolarmente che in toto. Le lezioni si svolgeranno il venerdì e il sabato con il seguente orario: 9-13/14-18. É possibile seguire le lezioni in modalità e-learning.

TITOLO E SUO CONSEGUIMENTO

A conclusione di ogni modulo agli iscritti che abbiano superato i test finali di verifica viene rilasciato un Diploma di merito con il punteggio conseguito espresso in 30/30.

COSTI

Corso intero: 5.000 €; 1 Modulo:1.200 €. Sono previste 20 borse di studio fino all’80% della quota di iscrizione per i più meritevoli sulla base della presentazione dei CV .

CONTATTI

Per l’iscrizione e ogni altra informazione, consulta il sito web http://scuolailsestante.cesabricerche.it o contatta il CESAB, Centro Ricerche Interuniversitario in Scienze Ambientali e Biotecnologie: tel. 06.92956634, fax 06.92941012, mail scuolailsestante@cesabricerche.it.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...